Antonino, concerto del 15 agosto tra musica ed emozioni.

 

Un tripudio di gente, tra fans appostati sotto il sole rovente dalle sei del pomeriggio a semplici passanti e curiosi, ha accolto il cantante foggiano Antonino, vincitore dell’edizione 2004 di ‘Amici’ il talent show televisivo che da diversi anni ‘sforna’ giovani talentuosi immettendoli nei circuiti del mondo musicale italiano e internazionale.

A pochi minuti dal concerto, Piazza Cavour è un tappeto di gente che è in piedi fino a corso Cairoli, un forte boato accoglie Antonino appena sale sul palco per le prove, durate pochi minuti, per poi lasciare spazio ancora all’attesa. Ad aprire il concerto è Claudia, reduce dall’ultimo ‘Amici’ che si esibisce con un medley anni ’60 e con New York New York e I feel good scalda la folla ballando e cantando. E’ il momento di Antonino, un urlo lo segue mentre la sua figura s’intravede tra il fumo del palco, presentando alcune canzoni del suo nuovo cd, ‘Libera quest’anima’ non perde occasione per eseguire alcune cover, ‘ci sono stati tanti personaggi talmente grandi ma talmente grandi da risultare scomodi’ così introduce il suo tributo a Mia Martini.

La serata procede tra emozioni e musica, in duetto con il padre quasi si commuove e non mancano gli auguri per un futuro migliore alla sua Foggia che tanto sta soffrendo. Tra una canzone e due parole la serata sta terminando, a breve ci saranno i classici fuochi d’artificio sul Pronao della Villa comunale, qualcuno pensa che sia meglio inseguire Antonino dietro il palco.